L’ARA COM’ERA

135 Views |  Like

Un racconto multimediale, in cui storia e tecnologia si incontrano per una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto.

L’ARA COM’ERA è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale del patrimonio culturale di Roma Capitale, nello specifico di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, costruito tra il 13 e il 9 a.C. per celebrare la Pace instaurata da Augusto sui territori dell’impero.
Sovrapponendo elementi virtuali alla percezione visiva, è possibile assistere ad un racconto multimediale, comprendere l’aspetto originario e la funzione dell’altare e osservare le trasformazioni del Campo Marzio settentrionale, l’area di Roma prescelta da Augusto per celebrare il proprio potere.

L’ARA COM’ERA presenta in anteprima una innovativa esperienza di Augmented Reality (Realtà Aumentata) unica nel suo genere. Utilizzando particolari visori AR (Samsung GearVR) e la fotocamera dei device in essi inseriti, elementi virtuali ed elementi reali si fonderanno direttamente nel campo visivo dei visitatori. La particolare applicazione AR riconosce la tridimensionalità dei bassorilievi e delle sculture, effettuando un tracking in tempo reale.

Dal 14 ottobre 2016 secondo il seguente calendario:

dal 14 ottobre al 17 dicembre 2016: venerdì e sabato dalle ore 20.00 alle 24.00
(ultimo ingresso ore 23.00)
dal 23 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017: tutte le sere dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
dal 13 gennaio al 15 aprile 2017: venerdì e sabato dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)
dal 21 aprile al 30 ottobre 2017: tutte le sere dalle ore 20.00 alle 24.00 (ultimo ingresso ore 23.00)

fonte e maggiori informazioni: http://www.arapacis.it/mostre_ed_eventi/eventi/l_ara_com_era

Leave A Comment