267 Views |  Like

VENEZIA SCARLATTA: LOTTO, SAVOLDO, CARIANI A PALAZZO BARBERINI

Dal 15 marzo all’11 giugno 2017, presso la Galleria Nazionale d’Arte Antica nella sede di Palazzo Barberini, saranno esposti sei capolavori di Lotto, Savoldo e Cariani provenienti dal Metropolitan di New York, dal Louvre di Parigi, dal Prado di Madrid e dall’Accademia Carrara di Bergamo.

La storia, la fortuna, la ricchezza di Venezia e del suo dominio sono state a lungo tinte di rosso. I dipinti in mostra rimettono in questione il tema della centralità della città lagunare sulla Venezia di terra: la grande qualità della pittura di queste opere, caratterizzate da una pennellata cangiante con sfumature variabili e tonalità sensuali, rifocalizza il luogo comune circa i presunti rapporti di dipendenza o sudditanza tra periferia e centro, tra Terraferma e Dominante.

La mostra è anche un’occasione importante per gli appassionati di Lorenzo Lotto: per la prima volta a Roma, infatti, sarà possibile ammirare le due versioni del Matrimonio mistico di Santa Caterina di Alessandria (quello proveniente dall’Accademia Carrara e quello conservato nel Museo) a confronto con il Ritratto di Marsilio Cassotti e Faustina Assonica, dipinto che il Museo Nacional del Prado presta solo in via del tutto eccezionale.

Galleria Nazionale – Palazzo Barberini
Via delle Quattro Fontane, 13

maggiori informazioni